Avvisare di contenuto non adeguato

I Lakers, un mito senza tempo

 TAGS:Nel mondo del basket, il campionato più spettacolare del mondo è sicuramente la NBA, a cui partecipano squadre storiche come i Boston Celtics ed i Chicago Bulls. Tuttavia, solo una squadra è riuscita a rimanere all'apice del successo nel corso del tempo: i Los Angeles Lakers, che vantano il maggior numero di titoli vinti nella storia della NBA...ben 16! Con quel particolare colore della loro maglietta, porpora e oro, sono diventati una vera e propria icona, soprattutto grazie alle continue e ripetute prodezze conseguite da quest'incredibile squadra.

La stella della squadra attuale è senza dubbio Kobe Bryant, conosciuto anche come Black Mamba, per le sue doti in attacco che lasciano gli avversari di stucco, come se fosse un serpente. Il giocatore statunitense, il cui ruolo è quello di guardia tiratrice, è il quinto miglior marcatore nella storia della NBA, grazie all'incredibile media complessiva di 25.5 punti a partita.

Ma Kobe Bryant non fa solo parte del presente dei Lakers ma ha fatto parte anche del suo passato più recente, divenendo quindi protagonista di due generazioni di successi dello stesso team. Infatti tra il 2009 e il 2010 è stato protagonista di numerose vittorie insieme con lo spagnolo Pau Gasol, mentre tra il 2000 e il 2002 ha vinto ben tre titoli consecutivi insieme ad un altro giocatore che ha fatto la storia della pallacanestro: Shaquille O'Neal.

Tuttavia, per gli appassionati di basket americano, la squadra più storica e leggendaria è stata quella dei Lakers nel decennio degli anni Ottanta, periodo in cui si sono aggiudicati ben cinque medaglie d'oro, precisamente tra il 1980 e il 1988. In questi anni spiccavano infatti figure di rilievo del calibro di Magic Johnson, sicuramente uno dei migliori cestisti della storia della NBA, e Kareem Abdul-Jabbar, il miglior realizzatore di tutti i tempi con ben 38.387 punti in totale.

I Lakers rappresentano quindi la storia vivente del basket, anche se la loro performance in questa stagione è un po' altalenante. Fortunatamente Kobe Bryant, con i suoi 34 anni, è ancora in splendida forma, mentre Dwight Howard, giovane pivot da molti paragonato a Shaquille O'Neal, sembra proprio far sperare ad un futuro più che mai roseo.

Volete giocare a pallacanestro? Vi proponiamo alcuni prodotti disponibili qui su Sportivic:

 TAGS:Completino Adidas LakersCompletino Adidas Lakers

Completino Adidas Lakers

 

 

 TAGS:Adidas Heat lebronAdidas Heat lebron

Adidas Heat lebron

Lascia il tuo commento I Lakers, un mito senza tempo

Identificati su OboLog, o crea il tuo blog gratis se ancora non sei registrato."

User avatar Your name